Far Cry 3 – Primi Piani

Arrivano dalla tonnellata di foto che ho preso per la recensione di Ivan, comparsa su TGM. Qualcuna è carina, qualcuna è da buttare. Però le avevo lì, sul disco fisso, a fare la muffa. E le avrei perse, ovviamente.

 

 

Rayman Origins iPhone 4S Wallpaper e Home Screen

Giusto ieri, in pausa pranzo, ci siamo sparati il solito giro nel solito Mediaworld di Vignate.
Nei cestoni da “un tot al chilo” faceva bella mostra di sé il recentissimo Rayman Origins, proposto al 30% in meno del suo prezzo di listino in formato PS3 e Xbox 360.
Rayman Origins, evidentemente, non ha venduto bene. Non ha venduto proprio, si potrebbe malignare.
Ed è un peccato mortale, perché è uno dei giochi del 2011 con più gusto, che profonde a piene mani in ogni istante.
Certo, i salti non controllabili fanno tanto anni ’80, e la scelta di obbligare al multiplayer in locale, senza supporto per quello via Internet è semplicemente folle, ma tutto il resto funziona: il level design è da applausi, la difficoltà a tratti bella tosta, i colori lasciano senza fiato e l’accompagnamento sonoro fa venire da piangere, tanto è azzeccato.
Oh, è una roba che non sarebbe stata innovativa 10 anni fa, ma, ripeto, ha un sacco di gusto e fa la sua porca, porchissima figura.
Magari non in un cestone del Mediaworld.

 

 

Prince of Persia – Le Sabbie Dimenticate

Il miscredente che è in te non pensava che fosse ancora divertente Prince of Persia. E si sbagliava.

Prince of Persia – Le Sabbie Dimenticate era finito lì, in un angolo della sala, nella pila dei giochi che “appena ho un minuto”.

Nel finesettimana che si è portato via la vittoria della Juventus sul Genoa, questo “minuto” si è materializzato. Così, dopo aver completato il gradevole DLC “La Scomparsa di Da Vinci” per Assassin’s Creed Brotherhood e aver preso schiaffi giga galattici con The Dishwasher: The Vampire Smile, l’occhio è scivolato veloce sulla scatoletta del Principe di Persia, rivelatosi più godibile del previsto. (altro…)

Assassin’s Creed 2 – Ezio Auditore nella bella Italia

assassin

Questo giovedì esce finalmente anche in Italia il seguito di Assassin’s Creed, il che significa che a breve indosserò i panni di Ezio Auditore, il protagonista del gioco. La cosa veramente positiva di tutto questo è che so per certo che non sarà come quella mezza boiata del primo episodio. Intendiamoci, non era il Male sceso in Terra, ma un semplice action adventure con delle sezioni inutili, con delle esplorazioni inutili, con tanta roba inutile (qualcuno ha detto “bandierine”?). (altro…)

Tom Clancy’s Splinter Cell Conviction

Software House: Ubisoft   Sviluppatore: Ubisoft   Uscita: 2010 Sito: Sito Ufficiale

Vedere Sam Fisher, per noi utenti PC, è sempre un piacere, specie se non ti aspetti di vederlo così in forma. Il protagonista del nuovo Splinter Cell ha subito una nuova trasformazione, che ne ha modificato il look e che ha stravolto il modo d’essere del nostro eroe, ora più rude e cinico di quanto non fosse mai stato in passato.

(altro…)