Call of Duty – Modern Warfare 2

codbanda

Modern Warfare 2 è il primo vero sparatutto che gioco su console. Detta in altra maniera, è la prima volta che decido di usare il pad e abbandonare a parte del multiplayer (utile per redigere un box sul prossimo numero di The Games Machine) mouse e tastiera. E il primo impatto non è stato affatto male, nonostante il percorso di addestramento, che serve per determinare il livello di abilità dell’utente negli sparatutto “a pad”, mi abbia praticamente riso in faccia. Questa ovviamente non ha la pretesa di essere una recensione, ma una serie di considerazioni su un genere che ho sempre moderatamente scansato su piattaforme sprovviste di “keyboard giocante”. (altro…)

Un mucchio di gente

In ogni fiera non se ne può veramente fare a meno. E non sto parlando della topa, peraltro praticamente assente da queste parti, ma di quella bella sensazione da “carro bestiame” che caratterizza ogni appuntamento di questo tipo, dalla prima SMAU in cui sono stato, all’ultimo E3 che ho visto, passando per un altro paio di eventi carucci.

(altro…)

Tutti i “titoloni” nel 2010? Quasi.

Quello del 2009 doveva essere l’inverno dei titoloni. Quello, per intenderci, in cui settordici milioni di 360, PC e PS3 si sarebbero fusi per il “troppo gioco”.

Invece non sarà così. O meglio, non mancheranno le robe con le quali giocare, ma i titoloni di cui sopra hanno fatto in buona parte “kaboom”, con buona pace dei fan boy di questo o quell’altro prodotto.
Il primo a slittare è stato Mafia 2, passato da ottobre a un più generico 2010. L’uscita del primo Mafia fu molto travagliata e questa volta non c’era motivo di far andare tutto liscio.

(altro…)