Ritorno a Panau…

Un free roaming in cui devi preoccuparti di essere solamente il più casinaro possibile. Gratis, non perché sei un disadattato con una storia travagliata alle spalle.

In occasione della registrazione di Outcast Live (ma Live per davvero!), tenutasi lunedì scorso nella magione di Kenobit, si sono riunite nella stessa location un tot di persone interessanti. E come tutte le volte in cui c’è Babich da qualche parte, salta fuori, direttamente o indirettamente, Just Cause 2. Beh, ieri, in un pausa lavorativa, ho infilato il disco nella console, giusto per evitare di fare domande del caspio (sì, il mare) durante la prossima GamesCom. E ci sono rimasto sotto… me lo ricordavo sì gradevole, ma non così bellino. Ah, il Babich…

Potresti pure trovare interessanti:

ToSo

Appassionato di videogiochi da quando è nato, il ToSo suole divertirsi con Photoshop, Word, Excel, sparatutto, action adventure e titoli sportivi: l’importante è che non sia necessario spostarsi dal divano. Nel tempo libero realizza le più belle sigle del mondo, quelle per Outcast. Si dice non abbia mai tirato un sasso dal cavalcavia, né fatto stragi dal vivo, armato di shotgun.