I pelucchi di World of Warcraft – la Galleria

Ho trovato finalmente il tempo e la macchina fotografica giusta per immortalare il “best present evah” di World of Warcraft. Sto parlando dei due simpatici cucciolini: il Gryphon Hatchling (l’Alleanza può esplodere domani e non è un problema. Facciamo anche adesso?) e il Wind Rider Cub (For the Horde!), disponibili per l’acquisto da qualche ora sul Blizzard Store. Insieme alla versione puccettosa, c’è anche un codice per il redeem della rispettiva versione digitale di un mini-pet bind to account (è più corretto chiamarlo in-game companion, ma mini-pet è più esotico, come nome), che aiuta a raggiungere l’achievement dei 75 esserini (mortacci loro, che non hanno idea di quanti gold ho speso per raggiungerlo prima).

La gallery mette in bella mostra i due cuccioli, il numero di TGM attualmente in edicola (la copertina di prova del prossimo, street date 9 Marzo, mi è stata allegramente scippata dai bambini della quinta elementare che ho visitato stamane) e il calendario 2010 di WoW, gentile omaggio del Pagliantone acquistato in occasione dell’ultimo press tour negli States. 🙂

Il link per acquistare il Wind Rider Cub è questo: Cliccami, sono tuo!
Mentre quello per acquistare la versione Ally non merita di stare su questo blog, anche se è proprio bellino.

Ricordo ai gentili lettori di questo blog che stare dalla parte dell’Orda aiuta a non avere problemi con le ragazze.

[nggallery id=13]

Potresti pure trovare interessanti:

ToSo

Appassionato di videogiochi da quando è nato, il ToSo suole divertirsi con Photoshop, Word, Excel, sparatutto, action adventure e titoli sportivi: l’importante è che non sia necessario spostarsi dal divano. Nel tempo libero realizza le più belle sigle del mondo, quelle per Outcast. Si dice non abbia mai tirato un sasso dal cavalcavia, né fatto stragi dal vivo, armato di shotgun.

I commenti sono stati chiusi.