Heavy Rain iPhone 4S Wallpaper e Home Screen

Al tempo della sua uscità, Heavy Rain mi aveva colpito parecchio. Creava un ottimo legame con il giocatore, e ti costringeva a rimanere attaccato allo schermo fino a quando non sapevi che fine aveva fatto il Killer degli Origami. Che non era uno che ammazzava pupazzetti realizzati con la carta piegata, ma bambini. Ne avevo scritto già in un’altra occasione, più o meno qui. C’era qualche buco nella storia, qualche “furbata” del narratore, ma, nel complesso, stiamo parlando di un ottimo prodotto.
A oggi, a livello di visual, tutto quello che avevano scelto Cage e soci mi sembra insuperabile. Se avessi dovuto comunicarlo io, Heavy Rain, avrei fatto le stesse, identiche scelte (che, forse, per loro, non è un bene).

 

 

 

 

Potresti pure trovare interessanti:

ToSo

Appassionato di videogiochi da quando è nato, il ToSo suole divertirsi con Photoshop, Word, Excel, sparatutto, action adventure e titoli sportivi: l’importante è che non sia necessario spostarsi dal divano. Nel tempo libero realizza le più belle sigle del mondo, quelle per Outcast. Si dice non abbia mai tirato un sasso dal cavalcavia, né fatto stragi dal vivo, armato di shotgun.

I commenti sono stati chiusi.