Canabalt: salta che ti passa!

Ci sono i giochi stupidi. Tanti, troppi. Poi ci sono i giochi stupidi che divertono. E ci sono quelli che divertono in pausa pranzo, quindi per sessioni da 10 minuti massimo. Canabalt rientra proprio in questa categoria.

canabaltscreen Tutto quello che viene richiesto a chi ha la fortuna di “sbattere” contro il sito del gioco è di premere un tasto per saltare. Perché il protagonista non fa altro che correre e saltare per tutto il tempo. E deve evitare di cascare dai tetti dei palazzi o sbattere contro pareti ed oggetti messi lì per rallentare la sua fuga. Terminato il “giretto”, si può postare il punteggio ottenuto su Twitter o su un altro tot di Social Network più o meno famosi.
Io lo ho scoperto grazie a un twit del solito Keiser.

Cliccando qui raggiungete la versione standard.

Cliccando qui, invece, si va in HD!

Potresti pure trovare interessanti:

ToSo

Appassionato di videogiochi da quando è nato, il ToSo suole divertirsi con Photoshop, Word, Excel, sparatutto, action adventure e titoli sportivi: l’importante è che non sia necessario spostarsi dal divano. Nel tempo libero realizza le più belle sigle del mondo, quelle per Outcast. Si dice non abbia mai tirato un sasso dal cavalcavia, né fatto stragi dal vivo, armato di shotgun.