Stampa Specializzata – Lo Stato delle Cose – Una Storia Vera: Mondiali FIFA Sudafrica 2010

Un paio di giorni fa, in mezzo alla chiacchiera degli uffici EA in cui ci si metteva d’accordo per press tour, cover e cazzabuboli vari, ho preso parte a un torneo di Mondiali FIFA Sudafrica 2010, prossima incarnazione del calcio canadese. Il gioco non è sviluppato dallo stesso team che ha curato la versione 10, o meglio, non interamente. Manca David Rutter, per esempio, che è come dire che alla Roma manca Totti. Eppure, il gioco funziona uguale e può essere considerato un microantipasto di quello che ci riserverà FIFA 11, sia sotto il punto di vista dei miglioramenti estetici, sia sotto il profilo del gameplay. Ma dicevamo, il torneo.

(altro…)